Instagram per aziende: la guida definitiva

Perché scegliere Instagram per farsi notare da potenziali clienti?

Si tratta di un social network molto popolare ad oggi, che grazie alla sua interfaccia intuitiva e l’alta qualità dei contenuti, consentirà al tuo brand ti poter emergere come merita. Per questo motivo, voglio offrirti un’iniziale guida introduttiva.

La possibilità di raggiungere così tante persone potenzialmente ai tuoi prodotti potrebbe di per sé rispondere subito alla prima domanda che ti ho posto.

Le storie di successo di grandi brand su Instagram sono ormai cosa comune. Quello che molti non sanno è che anche le piccole e medie imprese possono raggiungere ottimi risultati su Instagram.

Prima però di mostrarti perchè IG è il social con maggiori potenzialità per la tua attività, è bene sottolineare che  questo Social sono da ricercare in due fattori principali:

  • Efficacia della comunicazione visiva. Le immagini sono più immediate e coinvolgenti e creano una comunicazione più diretta e che arriva meglio al consumatore rispetto ad un testo.
  • Il consumatore è diventato un soggetto attivo e partecipe direttamente nella creazione della notorietà di un brand (e del suo successo) e su Instagram ha la possibilità di raccontare in modo spontaneo mediante immagini le proprie esperienze (spesso in maniera inconsapevole).

Sia che si parli di una grande azienda, o di una piccola attività, sia che tu stia lavorando sul tuo , Instagram va incluso nella strategia di marketing.

Ma ovviamente non è tutto qui. Analizziamo insieme gli aspetti di marketing fondamentali utili al tuo core business:

  • Aumentare la brand awerness
  • Creare uno storytelling visuale
  • Creare un engagment con il pubblico
  • Creare valore per il cliente

 

agenzia-creativa-roma-instagram-per-aziende-b4-communication

La brand awarness

E’ la capacità di un marchio di instaurarsi nella mente di un utente, partendo dal nome, logo, utilizzando una serie di immagini e informazioni. Sono elementi in grado di instaurare fiducia nel consumatore.

Dunque fare branding attraverso Instagram porta svariati vantaggi:

  • Crea un’immagine forte dell’azienda
  • Permette una comunicazione efficace e convincente
  • Evidenzia i punti forti rispetto alla concorrenza
  • Aumenta la fiducia nel cliente

Lo storytelling visuale

Partiamo da un presupposto. Nell’era del digitale la proposta dei contenuti sta passando sempre di più dalla forma scritta a quella visuale.

Per storytelling visuale intendo proprio questo: la creazione di una storia, di un racconto per mezzo di immagini o video. Su Instagram questo diventa possibile grazie alle Stories, un veicolo perfetto per questo tipo di campagna.

Creare una narrazione ad alto impatto estetico, coinvolge maggiormente il destinatario, perché suscita emozioni che colpiscono l’utente nell’incoscio cosi sarà maggiormente incline a ricordarsi il tuo marchio, il tuo prodotto.

Engagement

E’ il coinvolgimento, Un parametro di misurazione che ti permette di valutare le performance e tiene in considerazione tutte le reazioni che il pubblico ha con con ciò che mostri.

Esistono due parametri importanti:

  • Engagement per singolo post: misura il numero di commenti, like, salvataggi o reazioni
  • Engagement rate account: come per il singolo post, ma diversamente dal primo tiene conto di tutto ciò che è all’interno del tuo account aziendale.

Creare valore

Ultimo ma non per importanza è la creazione del valore per l’utente. Oltre a tutto ciò che ruota intorno al prodotto , un buon account aziendale deve saper creare del valore aggiunto da destinare a chi lo segue (se vuoi avere informazioni maggiori su come creare contenuti non esitare a contattarci).

Esistono 3 tipi di contenuti:

  • Informativo: cioè contenuti che danno informazioni tecniche oppure teoriche sui prodotti e sull’azienda. Sono ad esempio guide, consigli, tutotrial
  • Ispirazionale: sono i contenuti che giocano sulle emozioni e le motivazioni. Nel caso dell’azienda favorirebbero l’immedesimazione dell’utente con il tuo brand
  • Intrattenitivo: ricorda sempre che a volte scherzare con l’utente, facendogli trovare un pò di svago sul tuo account lo porterebbe a ricordarsi più facilmente di te.

Dunque siamo arrivati alla fine di questa guida che ti mostra come usare Instagram per la tua azienda e i tuoi prodotti.

Il marketing come sostiene qualcuno non è una scienza esatta ma è fatto di tentativi, ottimizzazioni e soluzioni.

Se dopo aver letto la nostra guida, credi sia arrivato il momento di posizionarti su questo social, non esitare a contattarci.

 

Compila il form se hai delle domande da farci